Benvenuti sul sito dell'Istituto E.Ravasco

L'istituto E. Ravasco da quasi novant'anni si propone di educare i giovani con una formazione umana e cristiana. Senza dubbio è la scuola tra le scuole di Pescara, soprattutto oggi in cui il settore educativo è generalmente investito da una forte crisi morale e culturale. 

foto1 lim campi

L'istituto E. Ravasco propone una rivalutazione della persona individuale e un recupero della dimensione sociale in un'ottica cristiana. La scuola cattolica diventa così una comunità educante alla luce del Vangelo. Il processo educativo, infatti, pur essendo un fatto individuale, nel senso che appartiene al singolo soggetto, non avviene mai in “solitudine” ; nasce e si sviluppa “nella comunità” .

Chi crede nella famiglia?

Chi crede nella famiglia?

"Penso che sia una cosa molto triste e dolorosa, il fatto che la famiglia, la famiglia cristiana, la famiglia e il matrimonio non è stata mai attaccata come ora, direttamente o indirettamente" così Papa Francesco a pochi giorni dalla conclusione del Sinodo sulla famiglia.

Non è possibile rimanere immobili e indolenti di fronte alle sfide che aspettano soprattutto i giovani nei prossimi anni, nel loro futuro e per il loro futuro. Il giorno 11 Novembre alle ore 18.30 le porte dell'istituto E. Ravasco si apriranno per una riflessione sulla famiglia impreziosita dagli autorevoli interventi del Prof. Danese e della Prof. Di Nicola.

locandina

Professione Perpetua

La Famiglia Religiosa delle

SUORE DEI SACRI CUORI DI GESU' E MARIA
ISTITUTO RAVASCO

foto suore


è lieta di annunciare la PROFESSIONE PERPETUA di

sr. Batriz Najaya
sr. Ana Ruiz
sr. Angelica Zippo

INAUGURAZIONE A.S. 2014-2015

loreto

Per Papa Francesco "La scuola è la prima società che integra la famiglia". La scuola ha una funzione integratrice fondamentale.

La scuola secondaria E. Ravasco di Pescara e i Licei E. Ravasco di Pescara hanno accolto questo invito e lo scorso 9 Ottobre hanno vissuto l'inaugurazione dell'anno scolastico 2014-2015 presso la Santa Casa di Loreto. I nostri studenti e i docenti hanno affidato a Maria le famiglie del mondo, in particolare ricordando il Sinodo in corso di svolgimento. 

Nell'occasione è anche stato lanciato il tema spirituale dell'anno che accompagnerà i ragazzi nelle loro riflessioni e preghiere:

anno2015